FANDOM


Kobato. (manga).jpg
Tipo (genere)manga (shōnen)
Autori
1° disegnatoreMokona
AssistenteIgarashi Satsuki
SceneggiatoreŌkawa Nanase
Direttore graficoNekoi Tsubaki
Pubblicazione su rivista
1° rivista[1]Shōgakukan (Sunday GX)
2005 ~ 2005
2° rivista[1]
(riavvio)
Kadokawa Shoten (Newtype)
2006 ~ in corso
Pubblicazione in tankōbon
1° stampa[2]
(tankōbon)
Kadokawa Shoten
(Kadokawa Comics Ace)
3 di ? volumi
2007 ~ in corso

こばと。 (Kobato.?), pubblicato inizialmente con il titolo こばと(仮) (Kobato (kari)?)[1] è l'ultimo manga pubblicato fino ad ora delle CLAMP che ha dato al via alla serie Kobato..

I diritti per la pubblicazione italiana sono stati acquisiti della Jpop. L'edizione italiana sarà corredata da sovracoperta e costerà €6.00.

PersonaggiModifica

Ordinamento per i nomi orientali: cognome, nome.

PubblicazioneModifica

CreazioneModifica

La casa editrice Shōgakukan, che non aveva mai pubblicato un'opera firmata CLAMP prima ad ora, chiese alle quattro autrici di creare un qualcosa di nuovo da pubblicare sulla rivista shōnen Sunday GX. La casa editrice commissionò alle mangaka 7 capitoli.

Venne annunciato per la prima nel 2005 con un bollettino sul sito ufficiale della Shōgakukan. Il bollettino riportava il manga con il titolo 小鳩(仮) (kobato (kari)?),[3] ed introduceva la protagonista come "uno nuovo tipo di eroina che era destinata a lavorare con un ragazzo, renderlo felice, ma non potersi innamorare di lui.[3] In seguito il nome, troppo difficile da leggere, venne cambiato nella forma hiragana こばと(仮) (Kobato (kari)?)

Sunday GXModifica

Il manga iniziò ad essere serializzato 小鳩(仮) (kobato (kari)?)[1] con il titolo sulla rivista Sunday GX nel 2005. Ogni capitolo era composto dalle 20 alle 30 pagine.[4]

Dopo che i 7 capitoli furono pubblicati, il manga fu interrotto. Le CLAMP riaffermarono che furono loro commissionate solo 7 capitoli. Si presuppone quindi che la casa editrice non fu soddisfatta del loro lavoro e abbia preferito cancellare la serie. Inoltre, anche se c'era abbastanza materiale, la Shōgakukan non volle pubblicare i capitoli in formato tankōbon.

NewtypeModifica

Dopo un anno le CLAMP decisero di riprendere la serie e riavviarla sulla rivista Newtype della Kadokawa Shoten, casa editrice che aveva già pubblicato diversi manga delle autrici. Il nome venne cambiato in こばと。 (Kobato.?), con il punto come parte del nome.

Per non ricominciare la pubblicazione con gli stessi 7 capitoli, le CLAMP disegnarono 9 capitoli che prendeno il nome di Exam e sono antecedenti alla storia. Il 10 ottobre 2006 venne riavviata la pubblicazione che è tutt'ora in corso. Visto l'orientamento della rivista, che nasce come pubblicazione su anime, il nome delle pagine di ogni capitolo venne notevolemente ridotto, passato da 20~30 a 12~15.

Fino ad ora sono disponibile 3 tankōbon, pubblicati nella collana Kadokawa Comics Ace. Il quarto volume è atteso per l'autunno 2009.

VolumiModifica

I capitoli pubblicati per la prima volta sulla rivista Sunday GX sono noti ai fan come capitoli kari. Su Newtype sono la storia è stata riavviata con dei nuovi capitoli, chiamati exam, per poi continuare con i capitoli originali (kari) e i capitoli sottotitolati drop.


Titolo e numero Codice ISBN Data di pubblicazione
こばと。 #1 ISBN 9784047139985 26 dicembre 2007
Capitoli:
  • 01 - Exam #1
  • 02 - Exam #2
  • 03 - Exam #3
  • 04 - Exam #4
  • 05 - Exam #5
Capitoli:
  • 06 - Exam #6
  • 07 - Exam #7
  • 08 - Exam #8
  • 09 - Exam #9
  • 10 - Kari #1
Trama:
Vengono introdotti Hanato Kobato, una ragazza che arriva sulla Terra con un desiderio, e la sua guida Ioryogi, un pupazzo di stoffa costretto ad aiutare la ragazza. Per far sì che il suo desiderio venga esaurito, Kobato deve riempire uno speciale contenitore con la sofferenza delle persone. Ma prima, deve superare diverse prove di buonsenso per dimostrare di essere in grado di vivere nel mondo degli umani: come premio c'è il contenitore. Vengono introdotto anche Fujimoto e Ginsei.
こばと。 #2 ISBN 9784047150584 26 marzo 2008
Capitoli:
  • 11 - Kari #2
  • 12 - Kari #3
  • 13 - Kari #4
  • 14 - Kari #5
Capitoli:
  • 15 - Kari #6
  • 16 - Kari #7
  • 17 - Drop #1
Trama:
Dopo aver passato tutti test ed aver vinto la bottiglia, Kobato e Ioryogi si stabiliscono nel complesso di appartamenti gestito da Mihara Chitose. Inizia a lavorare nella vicina scuola materna Yomogi, gestita da Okiura Sayaka e Fujimoto, e inizia a guarire diversi cuori.
こばと。 #3 ISBN 9784047151468 26 dicembre 2008
Capitoli:
  • 18 - Drop #2
  • 19 - Drop #3
  • 20 - Drop #4
  • 21 - Drop #5
  • 22 - Drop #6a
  • 23 - Drop #6b
Capitoli:
  • 24 - Drop #7a
  • 25 - Drop #7b
  • 26 - Drop #8
  • 27 - Drop #9
  • 28 - Drop #10
  • 00 - Capitolo extra
Trama:
Lavorando con Sayaka, Kobato si rende conto dei problemi della scuola. Infatti diversi membri della yakuza stanno estorcendo denaro alla direttrice: se le quote non verranno pagate, la scuola verrà chiusa. Per di più, uno dei criminali è l'ex-marito di Sayaka, Okiura.


Vengono introdotti altri personaggi magici: Genko e Zuishō.
こばと。 #4 ISBN ??? 26 dicembre 2009
Capitoli:
  • 29 - Drop #11
  • 30 - Drop #12a
  • 31 - Drop #12b
  • 32 - Drop #13
Capitoli:
  • 33 - Drop #14a
  • 34 - Drop #14b
  • 35 - Drop #15
  • 36 - Drop #15b
Trama:
Kobato incontra un amico di Fujimoto, Dōmoto Takashi. Finisce sempre più ad affezionarsi a Fujimoto, ma ricorda che non può innamorarsi delle persone che sta aiutando. Intanto Ioryogi introduce i diversi mondi paralleli: uno per gli umani, uno per gli angeli, uno per i demoni, e un altro misterioso.

FontiModifica

  1. 1,0 1,1 1,2 1,3

    (JA) こばと。 - Wikipedia

  2. (JA) CLAMP-NET.COM - こばと。
  3. 3,0 3,1 Come mostrato nel bollettino ufficiale del sito della Shōgakukan, visibile qui.
  4. Kobato, capitoli 10~16. Edizione giapponese.

Template:Progetto

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale